Articoli dell'anno 2012

Il nostro cervello può andare in Buffer Overflow?

4
Il nostro cervello può andare in Buffer Overflow?

Attacchi da Malware su Android? Come prevenirli.

3
La parola Malware, si riferisce a qualsiasi tipo di software malevolo programmato per interrompere le operazioni di un computer o sfruttare i dati in esso contenuti. Ogni programma che intacca il normale lavoro del device può essere chiamato Malware. Questo include i virus per computer, [...]

Nascondere i malware a Google.

0
Una volta che un cracker riesce a penetrare le difese di un sito web, è pratica comune, cercare di inserirvi malware utili ad uno scopo. I crackers impiegano metodologie di IP Masking, User Agent Masking o una combinazione delle due, per cercare di mantenere nascosto il loro codice malevolo al [...]

Sequestrato il dominio Me.ga di Kim Dotcom ancora prima del lancio.

0
Kim Dotcom sta ancora combattendo una battaglia legale in Nuova Zelanda contro gli Stati Uniti e le accuse di violazione di Copyright e Pirateria. Il ritorno di Kim Dotcom e il nuovo Me.ga non è stato dei migliori, il dominio Me.ga è stato sequestrato ancor prima del suo lancio ufficiale [...]

Android – dSploit una suite per il network penetration

15
Con oltre 30.000 download dopo solo 1 mese dalla sua pubblicazione ufficiale. dSploit, diventa una delle app Android più quotate nell’ambito del security assestment! Un progetto molto ben apprezzato dalla comunità di XDA, sviluppato da un utente italiano a noi noto, e intervistato tempo addietro, [...]

Sincronizzare progetti con DropBox

0
In questo brevissimo tutorial vedremo come creare un progetto avendo codice sorgente esterno, ad esempio su DropBox. La procedura è abbastanza semplice e permette di lavorare su progetti situati in PC diversi avendo lo stesso codice sorgente sincronizzato. Molte volte mi è capitato di dover [...]

Javascript e jQuery – Event handler su oggetti/bottoni disabilitati

0
Ultimamente, buttando giù qualche riga di JS e jQuery, mi sono imbattuto in una piccola “anomalia”, se così si può chiamare, presente in praticamente tutti i browser attualmente in circolazione. Firefox, Chrome e molti altri browser, disabilitano gli eventi DOM su oggetti di form disabilitati. [...]
Torna all'inizio